La fondazione del convento risale al 1574. Fu costruito a mezzogiorno fuori della città. Le spese sono state sostenute dal Barone Rivaloro. A differenza di tutti gli altri conventi, quello di Mazzarino ha quattro corridoi e un terrazzo prospiciente il convento.
La Chiesa fondata nel 1120, portava il titolo “Maria SS. Delle Grazie”. Oggi è dedicata a “S. Francesco d’Assisi”. Degna di nota è la Custodia, dell’Altare Maggiore, stupendamente intarsiata, opera di Fra Angelo da Mazzarino e frutto di ben diciotto anni di faticoso lavoro. Il quadro della Trasfigurazione del Signore è opera del valente pittore Giulio Romano (1540) allievo di Raffaello, mentre i quadri raffigurante uno S. Stefano e l’altro S. Lorenzo, sono opera di Filippo Paladino.
Negli anni ’50 perché fosse idoneo ad accogliere i seminaristi di scuola media superiore, fu costruito un nuovo edificio. Negli ultimi anni sono stati restaurati i corridoi e le celle dei frati e l’antica biblioteca, mentre accanto alla chiesa è stato realizzato un grande salone.
Attualmente il convento è sede della vice – postulazione del Servo di Dio P. Ludovico Napoli di cui ne custodisce le sacre spoglie in una cappella laterale della chiesa.
L’attività dei frati è rivolta soprattutto all’evangelizzazione e all’animazione di gruppi ecclesiali che scelgono il convento come sede dei loro incontri.


FERIALE:
07:00 Meditazione e Lodi 
16:00 Meditazione e Vespri
17:30 S. Messa

FESTIVO:
08:30 S. Messa
10:30 S. Messa
18:00 S. Messa

* Ogni Giovedì: ore16:30 Adorazione Eucaristica


Via Cappuccini CAP: 93013 Mazzarino (CL) Tel.0934/381325
<