NEWS

Nuova biografia su Fra Giuseppe Maria

“Fra Giuseppe Maria da Palermo Novizio Cappuccino”, ad opera di Fra Vittorio Midolo, è la nuova biografia dedicata alla figura del nostro Servo di Dio Fra Giuseppe Maria da Palermo

Fra Giuseppe Maria nasce a Palermo il 2 febbraio 1864, riceve al battesimo il nome di Vincenzo. Il padre è l’Ing. Nicolò Diliberto, ispettore del genio civile, la madre, Rosa, casalinga. Durante la sua infanzia si rivela estremamente discolo ed inquieto, tanto da essere considerato incorreggibile. Trascorre gli anni della sua infanzia e della sua prima giovinezza in vari Istituti della sua città. Nel 1878 approda al Collegio S. Rocco dove folgorato dalla Grazia divina, inizia a 15 anni una vita nuova, di preghiera e di penitenza. Ben presto sente il fascino della vita sacerdotale. Dopo molte insistenze ottiene dal padre il permesso di entrare nel Seminario Arcivescovile di Palermo, dove rimane per quasi 4 anni. Completa la sua consacrazione a Dio, abbracciando lo stato religioso nell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini. Dopo una intensa e vittoriosa lotta con il padre, il 28 gennaio 1885, lascia Palermo per recarsi a Sortino (SR), per iniziare il noviziato. Trascorre gli undici mesi di noviziato nel più intenso fervore e nella piena fedeltà all’ideale evangelico. Colpito da una polmonite, muore il 1° Gennaio del 1886 nel fiore della sua giovinezza, a soli 22 anni.

Fra Vittorio Midolo nasce a Siracusa il 24 dicembre 1983. Vive gli anni della sua gioventù a Sortino (SR). È frate cappuccino dal 2005 e sacerdote dal 2016. Ha studiato presso la Facoltà Teologica di Sicilia “S. Giovanni Evangelista” a Palermo e presso l’Istituto Teologico Ibleo  “San Giovanni Battista” a Ragusa.  Vive ed opera presso il Convento dei Frati Minori Cappuccini di Augusta (SR), dove svolge l’ufficio di vicario parrocchiale e segue come assistente spirituale la Gioventù Francescana. Dal 2017 ricopre l’incarico di Vicepostulatore della Causa di Beatificazione e Canonizzazione del Servo di Dio Fra Giuseppe Maria da Palermo.

Se desideri riceverne una copia  clicca qui

Visita il sito: https://fragiuseppemaria.it​